Enzo Maiorca insieme alla figlia Patrizia
Il ”signore degli abissi” oltre ai tanti record, ci lascia in eredità la sua storia da attivista, il suo impegno civile, il suo grande amore per proteggere il nostro mare…

La vita di Maiorca è costellata di record:
· nel 1960 scende a -45 m.
· l’anno successivo a -50 m.
· nel 1962 a -51 m.
· nel 1964 stabilisce due record, -53 m. e -54 m.
· il suo ultimo record è -101 m. stabilito nel 1988, dedicato alle proprie figlie Patrizia e Rossana, entrambe celebri nel mondo per una serie di record mondiali d’immersione in apnea.