In Italia il fenomeno del cicloturismo è in forte crescita, facendo registrare l’8,4% dell’intero turismo nazionale, l’intero mondo della bici nel nostro Paese muove 12miliardi anno!
Da questi numeri nasce il progettoItaly Bike Tour” con l’intento di favorire e proporre itinerari utili e sicuri, adatti a tutti coloro che vogliano intraprendere un viaggio in bici e scoprire piccoli borghi e città italiane fuori dalle consuete mete turistiche.

Il progetto è stato presentato in un vero porta a porta ai comuni attraversati e raggiunti nella prima edizione di “Appenninica Bike Tour” da Reggio Calabria a Milano in bici. Ivan Negretti in sella per giorni, in solitaria, ha incontrato sindaci, assessori, consiglieri comunali e regionali a cui ha portato un messaggio di solidarietà e speranza, rendere i piccoli borghi e città degli Appennini protagonisti di un Tour unico e spettacolare che può essere affrontato da tanti ciclo-turisti italiani e stranieri.

L’ambizione è convincere Comuni e Regioni a convertire i tanti km di strade statali abbandonate o poco trafficate in vere e proprie “strade ciclabili” o almeno strade che permettano la convivenza tra auto e bici in completa sicurezza lungo le quali molti ruderi e cascine potrebbero diventare punti di ristoro, agriturismi, ostelli, b&b e ciclo officine.

Il prossimo Tour, il prossimo appuntamento, è a luglio 2020 per un giro d’Italia che non prevede classifiche e maglie rosa, un giro autentico fra i piccoli comuni e borghi italiani.

 

ITINERERAI

Appenninica Bike Tour 2019 2200km da Reggio Calabria a Milano attraverso i parchi naturali più importanti d’italia, una natura incontaminata e luoghi ancora da scoprire.
Prossimo appuntamento Luglio 2020.