VOLUNTEER IN ITALY
Per questo progetto OCEANUS ricerca volontari

da Ottobre 2019 a dicembre 2020
Location: Napoli
Lingua: Italiano, è necessaria capacità di conversazione di base
Accomodation: OCEANUS provvede a tutte le esigenze di vitto e alloggio dei volontari
Durata minima 20 giorni, massima 10 mesi
I volontari saranno tenuti a contribuire a parte delle spese della loro permanenza
Contatti: si prega di inviare CV e lettera di motivazionale a: segreteria@oceanus.it

Climate action, environment and nature protection
Education and training
Research and innovation

preview_oce_appIl progetto prevede la partecipazione di volontari provenienti da tutto il mondo in un’azione di solidarietà ambientalista. Intendiamo censire e monitorare la presenza di mammiferi marini nel Golfo di Napoli e testare una APP per gli avvistamenti, posizione gps e foto-viedo degli animali incontrati, compreso avvistamenti di “specie aliene”.

Obiettivo del progetto è fornire una visione di insieme sugli animali, soprattutto mammiferi marini, che frequentano in maniera stanziale e-o transiente il Golfo di Napoli unitamente ad un’opera di sensibilizzazione e protezione ambientale attraverso i nostri social e media partner.

Le uscite in mare prevedono il censimento di specifiche aree del Golfo di Napoli. Un’attività in sede per elaborare i dati raccolti. Corsi di lingua italiana, corsi di specializzazione (First Aid, avvicinamento alla vela, immersioni e apnea), corsi di fotografia terrestre e subacquea.
I risultati attesi nel medio e lungo periodo forniscono dati sulla distribuzione e abbondanza di mammiferi marini nel Golfo di Napoli e grazie alla App di OCEANUS registrare dati degli avvistamenti da parte dei tanti soci e sostenitori e-o semplici diportisti.

Questo progetto mira a sensibilizzare l’opinione pubblica sulla presenza di mammiferi marini nelle acque di una delle Città italiane più antropizzate della nostra Penisola e dunque la necessità di salvaguardia ambientale; rende partecipi attivamente volontari, tesisti e soci di OCEANUS che avranno il compito di raccogliere dati, elaborarli e metterli a disposizione degli Enti nazionali (Università, Parchi Nazionali e Aree Marine Protette e Ministero Ambiente). I volontari saranno coinvolti anche nella creazione, ampliamento e gestione della App che mira a fornire uno strumento utile per gli avvistamenti ai professionisti del mare e ai diportisti occasionali. I volontari saranno coinvolti anche nella realizzazione di video che promuovono comportamenti responsabili nell’ambito delle campagne di sensibilizzazione di OCEANUS.